April Special Offer: Get a guaranteed 100% Free First Deposit Bonus at BinaryMate #1 Ranked US Broker: Get Free Bonus Here!

I segnali di trading sono uno dei concetti più interessanti sviluppati dall’industria del trading binario. Con questi segnali i trader hanno la possibilità di usare un software che li aiuta a fare previsioni corrette.

I segnali funzionano così: il software passa in rassegna i grafici degli asset più diffusi in cerca di trend. Ogni volta che ne scopre uno (spiegherò di cosa si tratta più avanti), avvisa il trader di fare un investimento adeguato. Funzionano anche in modo automatico, dato che possono effettuare un investimento autonomamente in base a un trend rilevato.

Di seguito troverai un elenco di quelli che ritengo i migliori segnali di trading per opzioni binarie. Li ho usati tutti personalmente e ho appurato che portano a ottimi risultati.

Finora gli unici software di segnali che mi sento di consigliare sono Signals365, Binary Option Robot e Copyop. I primi due usano metodi molto simili per generare i segnali, e non ti richiedono di registrarti a un broker specifico per poterli usare (a differenza di alcuni segnali scam che esistono solo per farti registrare presso broker “raccomandati”). Al momento non me la sento di consigliare altri servizi di segnali.

Articolo correlato: Recensione completa di Signals365

Articolo correlato: Recensione completa di Binary Option Robot

Articolo correlato: Lista dei broker di opzioni binarie che puoi usare insieme a questi segnali

Cosa sono i segnali di trading delle opzioni binarie? Come trovare i migliori fornitori di segnali

Il concetto di segnali di trading nasce dal forex trading. Gli investitori sul mercato forex avevano a disposizione questo metodo già da molto tempo. Nel forex trading questo concetto prende il nome di mirror trading, metodo attraverso il quale i trader possono copiare le azioni effettuate da altri oppure usare un software che li aiuta ad analizzare i grafici.

Come funziona?

I segnali vengono sviluppati da compagnie chiamate fornitori di segnali di opzioni binarie, o piattaforme. Queste compagnie sono specializzate nel costruire applicazioni che analizzano le fluttuazioni del valore di diversi asset.

Uno dei modi più comuni di guadagnare col trading binario è usando l’analisi tecnica per scoprire i trend in via di sviluppo. I trend sono dei pattern predefiniti che si comportano sempre allo stesso modo.

Ad esempio, se il valore di un asset è salito in modo regolare per un periodo prolungato, ma poi scende bruscamente per qualche secondo, puoi star certo che risalirà a breve. Questo avviene perché una volta che il calo si verifica i trader che investono sulle azioni compreranno l’asset, causando un ritorno al prezzo superiore precedente.

Se fai trading in opzioni e ti accorgi del calo iniziale, puoi predire che il valore dell’asset risalirà. Questa è una delle strategie di trading più semplici e diffuse.

Questa strategia, però, ti costringe a osservare per ore e ore il movimento degli asset e i relativi grafici, in attesa che si verifichi un evento del genere. Dovrai tenere aperte molte finestre per controllare i grafici di diversi asset.

E questi trend non si sviluppano tanto spesso. Se resti per 8 ore davanti al computer, con 10 grafici aperti, scoverai forse tra i 5 e i 10 trend del genere. Ma avrai praticamente passato tutto il giorno a osservare grafici. Non esattamente il massimo del divertimento.

È qui che entrano in gioco i segnali di trading. Non è molto complicato trovare i trend, quindi non è difficile creare un programma che osservi i grafici tutto il giorno e ti notifichi di un trend in via di sviluppo.

Riassumendo, il ruolo dei segnali di trading per opzioni binarie è quello di analizzare i grafici per scoprire questi trend in modo automatico.

Se vuoi saperne di più riguardo ai trend puoi farlo leggendo questo articolo. Ho trattato di questo argomento in maniera dettagliata nei miei corsi educativi e strategici.

Cosa devo fare per usare i segnali?

Per usare le piattaforme di segnali binari devi registrarti a una di esse. In precedenza ho elencato quelli che ritengo i migliori segnali. Il mio preferito è Signals365.

Di solito questo servizio viene attivato dietro pagamento di una commissione, solitamente di circa 100€. Tuttavia la maggioranza dei servizi prevede una prova gratuita tra i 30 e i 60 giorni. Inoltre gran parte dei fornitori offre una garanzia di rimborso fino a 60 giorni se non sei soddisfatto. Alcuni sono persino del tutto gratuiti.

Successivamente dovrai anche registrarti a un broker. Di solito il fornitore di segnali ti mostra una lista dei broker consigliati. Lo fanno perché la maggior parte delle applicazioni del genere è stata ottimizzata solo per l’uso con dei broker specifici, dato che i vari broker offrono diversi asset, grafici e piattaforme.

Se ti registri su un broker a caso potrebbe capitare che quel broker non offre affatto l’asset analizzato dall’app di segnali che usi.

Infine, molte app del genere propongono un servizio di trading automatico. Questo servizio può funzionare soltanto se l’app è collegata all’API di un broker; sarebbe tecnicamente impossibile far sì che la funzionalità sia disponibile su qualsiasi broker.

Trading automatico contro trading manuale

Una volta che ti sei registrato alla piattaforma di segnali binari e al broker puoi cominciare a fare trading. Puoi scegliere tra trading automatico, trading manuale, e trading semi manuale.

Con la modalità di trading automatico lascerai che l’app investa automaticamente per conto tuo ogni volta che rileva un trend. Ovviamente potrai determinare la somma che l’app può investire in ogni singola operazione e in totale.

Quando invece è selezionata la modalità di trading manuale l’app si limiterà a inviarti i segnali. Dovrai effettuare tu stesso l’investimento vero e proprio. Lo svantaggio di questa modalità sta nel fatto che passerà del tempo prima di effettuare l’investimento, e il trend che ha dato vita al segnale potrebbe già essere passato.

Personalmente preferisco il trading automatico, ma attivo questa modalità soltanto quando sono online e posso controllare quello che succede. Quando non sono in linea di solito la disattivo.

Quanto sono accurati i segnali di trading per opzioni binarie?

Dipende tutto da quali usi. Come in ogni ambito, alcuni funzionano e altri sono pessimi. Quelli chiaramente pessimi sono servizi come Binary Matrix Pro e Option Bot (sì, nonostante tutta la pubblicità e le “recensioni” positive che ha ricevuto, Option Bot non funziona).

Ci sono anche servizi ottimi come Signals365 e Copyop. Entrambi seguono le strategie descritte in precedenza, e sono stati sviluppati allo scopo di funzionare davvero e garantire buoni risultati. Li ho testati personalmente, e li uso tuttora quando mi stanco del trading manuale.

Ho deciso di creare la precedente lista dei migliori segnali per opzioni binarie per aiutare i trader a distinguere tra le app che funzionano davvero e quelle che non funzionano. Ci sono molte recensioni finte in circolazione, quindi spero che questo articolo possa aiutare gli altri a evitare di dare soldi in cambio di servizi che non garantiscono buoni risultati.

Quando valuto questo tipo di servizi cerco sempre quelli con una percentuale di successo del 70% minimo. Se un’app di segnali di trading arriva a questa percentuale ti può garantire profitti regolari.

Quanto posso guadagnare coi segnali di trading?

Corrono molte voci che ti garantiscono che diventerai milionario se usi degli strumenti specifici. Se un fornitore di servizi fa queste promesse solitamente si tratta di uno scam. Con tutta probabilità non diventerai un milionario usando i segnali (né col trading finanziario in generale).

Puoi tuttavia guadagnare un bel po’ di soldi. Per esempio, se parti da un deposito iniziale di 250€ e ti limiti a 5-10 investimenti al giorno da 10-25€ ognuno, potrai guadagnare tra i 2000 e i 3000 euro al mese.

Puoi poi prelevare quei soldi, lasciando 250€ sul conto, e ricominciare il mese successivo. Oppure puoi lasciare tutti i soldi sull’account e passare a investimenti giornalieri da 50-75€, aumentando ancor di più i tuoi ricavi. Personalmente preferisco la prima strategia, dato che è meno rischiosa.

Non cedere all’avidità, e non farti fregare dalle promesse come “diventa milionario oggi”. Metti in pratica i miei consigli usando le applicazioni di segnali di trading che ho linkato e otterrai sicuramente guadagni regolari. Se sei sveglio farai soldi, se sei avido li perderai.

Ti suggerisco anche di informarti ancor di più su questo tipo di trading, in modo da aumentare ulteriormente le tue chance di successo. Prima ho elencato degli articoli più dettagliati sull’argomento. Se invece vuoi fare trading senza l’aiuto dei segnali puoi anche consultare la mia pagina sui broker di opzioni binarie normali.