January Special Offer: Get a guaranteed 100% Free First Deposit Bonus at Wynn Finance #1 Ranked US Broker: Get Free Bonus Here!

Al momento le opzioni binarie sono molto popolari in Italia. Questo è dovuto soprattutto al fatto che questo tipo di trading online è supervisionato e regolamentato dalla CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa).

Dunque i broker che vogliono accettare registrazioni da parte di trader italiani devono ottenere una licenza della CONSOB, o in alternativa ottenere che quell’ente convalidi un’altra licenza ottenuta nell’Unione Europea. Questo articolo parlerà delle opzioni binarie in Italia, e di come trovare i migliori broker italiani regolamentati e con licenza.

Le opzioni binarie sono legali in Italia?

Le opzioni binarie sono legali in Italia, e sono regolamentate dalla CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa). Quest’ente ha il compito di supervisionare tutti i fornitori di servizi finanziari del Paese.

Tutti i broker di opzioni binarie che accettano registrazioni da parte di trader italiani sono tenuti, per legge, a richiedere una licenza CONSOB, o a ottenere la convalida da parte della CONSOB di un’altra licenza ottenuta nell’Unione Europea.

I broker che accettano trader italiani senza l’approvazione della CONSOB commettono un illecito, e potrebbero rispondere di accuse penali. I trader italiani dovrebbero evitare a tutti i costi di registrarsi con compagnie non regolamentate.

Broker con licenza della CONSOB

Pochi broker di opzioni binarie possiedono licenze ottenute direttamente dalla CONSOB. Alcuni di questi hanno base in Italia, altri sono compagnie europee con presenza sul mercato italiano.

Compagnie europee con licenze convalidate dalla CONSOB

L’Unione Europea ha un quadro legislativo e sistema legale comunitario chiamato MiFID. Il suo scopo è quello di standardizzare le leggi relative al trading finanziario nell’Unione Europea.

Questo significa che gli Stati membri dell’UE sono tenuti a implementare leggi sul trading online concordi tra loro. Si intende che una compagnia di trading con licenza segue le stesse regole e gli stessi regolamenti in tutti gli Stati membri.

Dunque, se un broker di opzioni binarie è regolamentato in uno Stato membro dell’UE, è automaticamente conforme alle regolamentazioni sul trading online di tutti gli Stati membri. I broker, tuttavia, dovranno prima sottoporre le proprie licenze a valutazione e approvazione da parte delle autorità nazionali di regolamentazione di ogni Stato membro.

Quindi se un broker di opzioni binarie è regolamentato dall’FCA nel Regno Unito, è idoneo a ricevere anche una licenza da parte della CONSOB all’interno del quadro legislativo comunitario MiFID.

Quali broker di opzioni binarie hanno una licenza in Italia?

Un broker italiano di opzioni binarie a norma di legge è un broker con una licenza rilasciata direttamente dalla CONSOB, oppure un broker con una licenza rilasciata da un altro Stato membro dell’Unione Europea e poi valutata e approvata dalla CONSOB.

Un broker con una licenza in uno Stato membro non ha automaticamente una licenza italiana. Le compagnie dovranno comunque far richiesta alla CONSOB di convalida della licenza europea.

Trovare i migliori broker italiani di opzioni binarie

Per trovare i migliori broker di opzioni binarie che operano in Italia dovresti privilegiare quelli che rispettano vari punti, elencati di seguito:

1. Possiedono una licenza della CONSOB o una licenza approvata dalla CONSOB

Ho già spiegato il funzionamento della regolamentazione in Italia. Per essere regolamentato un broker deve avere una licenza approvata dalla CONSOB. I broker che accettano trader italiani senza essere in possesso di questa licenza compiono un illecito.

Dovresti evitare tutti i broker senza licenza CONSOB. La maggioranza di loro, infatti, è una truffa e non è affidabile.

2. Offrono alti tassi di rendimento e molti asset

I tassi di rendimento determinano quanto riuscirai a ricavare da ogni contratto vincente. La quantità di asset determina quante possibilità di profitto puoi sfruttare.

Dovresti cercare broker con tassi di rendimento superiori all’80% e con almeno 100 asset diversi (ad esempio oro, argento, EUR/USD, ecc.).

3. Propongono un ambiente di trading piacevole

Questo punto si concretizza soprattutto nella piattaforma di trading che il broker mette a disposizione degli utenti. La piattaforma dovrebbe avere un aspetto moderno ed elegante, oltre ad essere semplice da capire e usare. La maggioranza dei broker nuovi con licenza usano piattaforme di trading moderne.

4. Non presentano problemi di elaborazione dei pagamenti

La maggior parte dei broker di opzioni binarie regolamentati non incorre mai in problemi legati all’elaborazione dei pagamenti, dato che devono seguire una serie di norme e leggi.

Nonostante questo ti suggeriamo di controllare le recensioni su siti e forum indipendenti. Potrai così scoprire cosa pensa la gente riguardo a un particolare broker e alle pratiche di pagamento che applica. Se ti imbatti in molti commenti negativi faresti meglio a evitare quel broker.

In linea di massima, questi sono i quattro aspetti da tenere in considerazione quando scegli un broker di opzioni binarie italiano. Per informazioni dettagliate sulla scelta dei migliori broker in generale visita questa pagina.

Migliori broker italiani di opzioni binarie

Dopo aver elencato gli aspetti che rendono consigliabile un broker, voglio parlare dei broker che al momento ritengo siano i più adatti ai trader italiani.

Attenzione: TUTTI i broker elencati qui, e su questo sito in generale, possiedono una licenza valida rilasciata o convalidata dalla CONSOB.

24Option – 24Option è uno dei primi broker di opzioni binarie a operare nel campo, ed è anche stata una delle prime compagnie a ricevere la convalida della licenza da parte della CONSOB.

Offre tassi di rendimento molto competitivi, e propone più di 100 asset. Inoltre è nota come una delle compagnie coi tempi di prelievo più bassi.

10Trade – 10Trade è un broker alquanto nuovo, ma la prima cosa che ha fatto è stata sottoporsi a controlli rigorosi in varie giurisdizioni, tra cui in Italia, per ottenere licenze di trading.

Un grande vantaggio di 10Trade è il deposito minimo di soli 200€. Inoltre offre una gran varietà di asset e opzioni a lungo termine.

AnyOption – AnyOption è uno dei broker di opzioni binarie in circolazione da più tempo, e uno dei primi ad ottenere varie licenze internazionali, tra cui quella italiana. La caratteristica distintiva di questo broker è il fatto che opera su una piattaforma di trading propria e unica al 100%.

Secondo me questi sono i migliori broker per fare trading in opzioni binarie in Italia. Tutti i broker elencati sono in possesso di regolare licenza italiana, e offrono servizi di altissimo livello.

Se vuoi saperne di più sul trading in opzioni binarie e su come avere successo, leggi i miei altri articoli e le guide strategiche.